BRUNO DIVINO

Gianni Babbo, in arte BRUNO DIVINO, nasce a Castellana Grotte il 23 aprile. Sin da bambino si distingue per la sua vivacità e la spiccata passione per l’arte: un microfono e alcuni abiti di scena sono tutto ciò di cui ha bisogno per dare vita ai suoi sogni. Durante i suoi studi, nonostante la forte inclinazione artistica, sviluppa anche una passione per l’insegnamento, passando i primi anni scolastici a dare voti ai suoi compagni e ad interrogare i peluche nella sua camera. Questa passione lo porta a iscriversi al liceo classico, dove consegue il diploma nel 2019. Durante gli anni del liceo, la sua vena artistica diventa sempre più evidente, culminando nella realizzazione del suo sogno: un viaggio a New York nel dicembre del 2017, dove vive gran parte della sua famiglia. Al ritorno dalla Grande Mela, inizia a sentirsi limitato dai confini della sua cittadina, così i suoi genitori decidono di iscriverlo a un contest canoro del paese per dare sfogo alla sua irrefrenabile voglia di libertà artistica. In questo concorso si classifica al secondo posto e viene definito da Telenorba “Idolo Locale”. Notando il suo talento, Telenorba lo chiama a partecipare alla trasmissione di Michele Cucuzza, “Buon Pomeriggio”, dove rivestirà prima il ruolo di cantante e poi di opinionista. Dopo l’esperienza a Telenorba, Antenna Sud lo ingloba nella sua rete, dove diventa prima opinionista nella trasmissione “Carisma” e, dopo qualche anno, conduttore della stessa per ben due edizioni. La sua voglia di emergere e arrivare alle TV nazionali è sempre forte, così partecipa al programma di Paolo Bonolis “Avanti un Altro” e a molti altri casting, sperando nella fatidica chiamata. Di concorso in concorso, di piazza in piazza, le sue presentazioni aumentano e con esse la sua speranza e il suo pubblico. Dopo l’esperienza ad “Avanti un Altro”, viene notato dalla talent scout Isabella Abiuso che, dal 2021, lo porta a Roma su GoldTv, dove tuttora conduce una rubrica chiamata “La tua occasione”. Nel 2021 decide di iscriversi su TikTok, dove esattamente un anno dopo conoscerà la ragazza con cui oggi convive. Insieme, partecipano a “Don’t Forget the Lyrics”, programma in onda sul Nove e condotto da Gabriele Corsi. Oltre al grande successo su questa nuova piattaforma, la coppia intrattiene il pubblico con scenette di vita quotidiana, facendo sorridere e conquistando l’affetto del pubblico anche sui social.

Qual è stato il momento in cui hai capito che la tua passione per l’arte avrebbe potuto diventare una carriera?

Ho capito che la mia passione per l’arte poteva diventare una carriera quando ho visto che il mio talento nel far sorridere le persone poteva essere apprezzato. Ricordo che durante una cena, ad esempio, intrattenevo gli ospiti con le mie battute e il mio umorismo, e tutti ridevano e mi facevano complimenti. Mi chiedevano quando avrei iniziato a intrattenere il pubblico in modo professionale. Questo mi ha spinto a creare uno spettacolo e a proseguire su questa strada. Il mio sogno è ampio: spero di approdare sui grandi schermi e nelle trasmissioni nazionali per diventare un personaggio di spicco.

Come è cambiata la tua vita e la tua carriera dopo il viaggio a New York nel 2017?

La mia carriera ha preso una svolta decisiva dopo il viaggio a New York nel 2017. Anche se avevo sempre fatto qualcosa nel campo artistico, è stato questo viaggio a darmi la spinta necessaria. Tornato in Italia, mi sentivo soffocato nella mia vecchia realtà, così i miei genitori mi hanno suggerito di partecipare a “La Corrida”. Non avevo mai esibito da solo in pubblico, ma quella volta ho deciso di provarci. Ero solo io, il pubblico e il palco. Questo ha cambiato la mia vita, perché mi ha permesso di esprimermi liberamente, influenzato dalla cultura aperta e creativa di New York. Ho capito che ognuno deve essere libero di manifestare la propria arte come meglio crede, senza preoccuparsi del giudizio altrui.

Puoi raccontarci qualcosa sull’esperienza e le emozioni del tuo primo contest canoro?

Il mio primo contest canoro è stato un mix di grande successo e delusione. Partecipare a “La Corrida” è stato rischioso: ti permette di farti conoscere, ma se non sei bravo rischi di fare una pessima figura. Nonostante le insistenze delle persone che mi incoraggiavano a partecipare, avevo sempre rifiutato per paura di essere fischiato. Non avevo mai preso lezioni di canto e non usavo la tecnica vocale corretta, il che poteva danneggiare le mie corde vocali. Tuttavia, quando finalmente ho partecipato, la platea era entusiasta e mi ha applaudito. Anche se non ho vinto, quella esperienza mi ha dato la fiducia per continuare e migliorare.

Buon Pomeriggio con Michele Cucuzza

La mia esperienza nel programma “Buon Pomeriggio” di Michele Cucuzza è stata straordinaria. Ricordo che Michele è una persona fantastica con cui tuttora capita di scambiarci gli auguri, specialmente durante le festività. Un momento particolarmente significativo è stato quando terminai la mia esibizione con “My Way” – lo stesso brano che avevo presentato alla “Corrida”. Michele venne nel mio camerino, mi chiese un selfie e pubblicò la foto sulla sua pagina Instagram con la didascalia “È nata una stella”. Questo gesto dimostrò quanto credesse in me, e per me fu un onore. Tuttavia, devo ammettere che è stato un periodo stressante poiché ero anche impegnato con gli esami di maturità del liceo classico. Portavo avanti lo spettacolo e gli studi contemporaneamente, il che mi costringeva a correre da scuola agli studi televisivi, cambiarmi in macchina e studiare durante le pause. Nonostante lo stress, è stato un periodo indimenticabile.

Carisma su Antenna Sud

Il mio ruolo di conduttore nella trasmissione “Carisma” su Antenna Sud è stata un’esperienza incredibilmente arricchente. Ho portato avanti il programma per due anni assieme a Valentina, e grazie a questo progetto ho ricevuto tanto amore dal pubblico e dalla squadra di lavoro. È stato un periodo di crescita personale e professionale, in cui ho superato molte paure e insicurezze, scoprendo di avere più fiducia in me stesso di quanto pensassi. Giovanna De Crescenzo, la conduttrice precedente, mi ha incoraggiato a propormi come conduttore, e gli autori avevano già pensato a me. Nonostante alcune difficoltà iniziali nel trovare il giusto formato e i concorrenti disposti a partecipare senza compenso, “Carisma” è stato un successo grazie alla direzione artistica di Moreno de Rosa e alla fantastica squadra di giudici e collaboratori.

Avanti un Altro con Paolo Bonolis

Partecipare al programma “Avanti un Altro” di Paolo Bonolis è stato come realizzare un sogno. Fin da piccolo ho desiderato entrare a far parte delle TV nazionali come Mediaset o Rai, e trovarmi lì con Paolo Bonolis è stato un traguardo incredibile. Ricordo di aver pianto di gioia nell’hotel prima della registrazione, rendendomi conto che ce l’avevo fatta. Uno dei momenti più significativi è stato poter dichiarare il mio desiderio di diventare un conduttore davanti a Paolo e al pubblico. Questo riconoscimento ha rappresentato una delle soddisfazioni più grandi del mio percorso artistico fino ad ora.

Incontro con Isabella Abiuso

Il mio incontro con la talent scout Isabella Abiuso è avvenuto dopo la mia partecipazione ad “Avanti un Altro”. Isabella mi seguiva già da tempo sui social, dove ero molto attivo, soprattutto durante il periodo del COVID. Avevo un format chiamato “Il Salotto del Divino” in cui organizzavo incontri serali con diverse persone, dalle interviste con medici agli incontri con persone di varie professioni, ispirandomi a un format simile a quello di Barbara D’Urso. Isabella apprezzava il mio lavoro e mi propose di partecipare come “disturbatore” in un programma canoro registrato a Roma, di cui era autrice. Il ruolo consisteva nell’intervenire durante lo show con battute e momenti comici, un po’ come Fiorello. La mia partecipazione come disturbatore fu apprezzata, tanto che l’autore del programma, che lavora anche per la Rai, mi propose una rubrica tutta mia. Da allora, conduco “La Tua Occasione”, dove si esibiscono talenti da tutta Italia. Professionalmente, Isabella mi ha dato molte opportunità. Grazie a lei, sono diventato conduttore fisso di un evento chiamato “Music Gallery” a Casamassima, nel parco Auchan. Isabella mi ha quindi introdotto a diversi contesti lavorativi, contribuendo significativamente alla mia crescita artistica e professionale.

TikTok e la Sua Influenza

L’ingresso nel mondo di TikTok ha influenzato notevolmente sia la mia carriera che la mia vita personale. Inizialmente, non ero molto attratto da TikTok, preferivo Instagram e Facebook, dove ero molto attivo con storie e live. Tuttavia, ho iniziato a esplorare TikTok partecipando a varie challenge e duetti con altri TikToker, ottenendo subito un buon numero di visualizzazioni. Il cambiamento significativo è avvenuto quando mi sono fidanzato con la mia compagna, che è una grande artista su TikTok. Insieme, abbiamo creato contenuti che ci hanno permesso di raggiungere rapidamente quasi 50.000 follower in una settimana e milioni di visualizzazioni su alcuni video. TikTok è diventato una vera e propria piattaforma lavorativa per noi, e grazie a questa app ho conosciuto la mia compagna. Questo ha avuto un impatto profondo non solo sulla mia carriera, ma anche sulla mia vita personale, poiché attraverso TikTok ho trovato l’amore e un partner creativo con cui condividere questo percorso.

Partecipazione a “Don’t Forget the Lyrics”

Partecipare a “Don’t Forget the Lyrics” con la mia compagna è stata un’esperienza meravigliosa e ha avuto un impatto positivo sul nostro rapporto. In un periodo in cui mi sentivo particolarmente giù per non essere riuscito a realizzare completamente i miei sogni, è stata proprio la mia compagna a darmi una spinta. Vedendomi triste, ha deciso di iscrivermi al programma, dicendomi di smettere di lamentarmi e di reagire. Durante lo show, abbiamo ricevuto un trattamento speciale anche dagli autori, che ci hanno dimostrato grande affetto e interesse. Ci vestiamo sempre in modo coordinato, il che ha attirato l’attenzione anche in trasmissione: eravamo abbinati in leopardato e pelle, il che ci ha fatto risaltare ancora di più. La nostra dinamica di coppia, caratterizzata da personalità forti, dinamiche e simpatiche, è stata apprezzata da tutti. L’esperienza ha rafforzato il nostro legame, facendoci capire quanto siamo compatibili anche professionalmente. Lei è la mia spalla destra, mi sostiene e spesso mi dà consigli preziosi. È più grande di me e mi aiuta a riflettere meglio sulle decisioni da prendere, essendo io un po’ più impulsivo.

Bilanciare Carriera Televisiva e Creazione di Contenuti su TikTok

Bilanciare la mia carriera televisiva con la creazione di contenuti su TikTok richiede organizzazione e collaborazione. Melania, la mia compagna, trascorre gran parte della giornata a creare contenuti, mostrando le sue routine quotidiane come trucco e skin care. La sera, quando rientro, collaboriamo insieme per fare live o creare video sketch e challenge di coppia, divertendoci a fare scherzi e dispetti reciproci. Anche quando sono impegnato in televisione o durante uno spettacolo, riesco a mantenere la nostra presenza su TikTok grazie al supporto di Melania. Lei registra video dalle platee che poi io pubblico. Questo ci permette di raggiungere il nostro pubblico televisivo anche sui social, ampliando la nostra visibilità. Mentre i programmi televisivi che conduco sono principalmente a livello locale, i social ci permettono di arrivare ovunque, creando un ponte tra le due piattaforme e mantenendo un contatto costante con i nostri follower.

Obiettivi Futuri nel Mondo dello Spettacolo e della Televisione

I miei obiettivi futuri nel mondo dello spettacolo e della televisione sono chiari e ambiziosi. Desidero avere un programma tutto mio, dove posso esprimere liberamente la mia arte e la mia personalità. Questo programma sarebbe la piattaforma ideale per condividere le mie passioni e le mie idee con il pubblico, e rappresenterebbe il raggiungimento del mio sogno nel campo dell’intrattenimento televisivo. Nella mia vita ho fatto diverse scelte importanti, come lasciare gli studi di medicina per dedicarmi alla televisione e alla mia passione per l’arte. Queste decisioni non sono mai state facili, considerando l’incertezza del mondo dello spettacolo, ma sono convinto che perseguire i miei sogni sia la cosa più importante. Il mio obiettivo principale è quindi continuare a lavorare sodo per realizzare questo sogno, senza lasciarmi scoraggiare dalle sfide che potrei incontrare lungo il cammino.

Ispirazione nella Creazione di Scenette di Vita Quotidiana sui Social

Le scenette di vita quotidiana che condivido sui social sono un modo per noi di divertirci e di mostrare la nostra vita in modo autentico. Melania è molto brava nei montaggi e nei ritagli, grazie alla sua formazione come grafica pubblicitaria. Abbiamo iniziato senza pretese, ma il nostro stile è stato involontariamente influenzato dalla nostra voce giocosa, che molti hanno paragonato a quella di Sandra Mondaini. Ci piace mostrare aspetti normali della nostra giornata, come fare la spesa o scherzare in bagno, ma sempre in modo leggero e divertente. Questo approccio genuino con il nostro pubblico, che apprezza la nostra autenticità e la semplicità con cui trattiamo situazioni comuni.

Consiglio per Chi Vuole Intraprendere una Carriera nel Mondo dello Spettacolo

Il consiglio più importante che darei a chi vuole intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo è di studiare e coltivare sempre la propria conoscenza. Lo studio non riguarda solo l’acquisizione di competenze specifiche, ma anche il nutrire la propria curiosità e la propria cultura generale. È importante essere aperti alle domande e alle curiosità, anche quelle che sembrano banali, perché spesso nascondono profondità significative. Non è necessario avere una laurea per intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo, ma è essenziale avere una mente aperta e desiderosa di imparare. La determinazione e la passione sono fondamentali per affrontare le sfide del settore e per mantenere viva la propria creatività e motivazione.

Mantenere Viva la Passione per l’Arte e l’Intrattenimento

Mantenere viva la mia passione per l’arte e l’intrattenimento nonostante le sfide del settore è possibile grazie al sostegno della mia famiglia e della mia compagna, che sono fondamentali nel mio percorso. Il calore e l’affetto del pubblico sono un’altra fonte di motivazione, perché mi ricordano il motivo per cui ho scelto questa strada. Anche quando le cose sembrano difficili o incerte per il futuro, mi concentro sulle persone che mi amano e mi sostengono, e su come posso continuare a migliorare e a crescere nel mio campo. Questo sostegno mi dà la forza di superare i momenti di dubbio e di rinnovare il mio impegno nel perseguire i miei obiettivi nel mondo dello spettacolo.

4 commenti a “BRUNO DIVINO

  1. Ciao Gianni la gran parte della tua famiglia abita qui..in Puglia..e non a New York…alla grande…

  2. La professionalità, il carisma sono nati con te!Ti auguro un futuro RADIOSO!!!Grande Bruno Divino!

  3. Gianni è una forza della natura: un talento naturale fatto per il video! Serio, garbato e sempre opportuno sa dosare la sua inconfondibile verve tra ironia e risposta pronta.
    Merita di togliersi tutte le soddisfazioni che vorrà centrare poichè viene dallo studio e dall’affinamento di un talento innato.
    Un paragone? Un ottimo vitigno autoctono ben coltivato, vendemmiato, imbottigliato e affinato per guadagnare i premi del tempo!
    Conoscerti è stato un privilegio. Ciliegina sulla torta? Melania, il giusto complemento per una personalità brillantissima: vi auguro di diventare i nuovi Sandra e Raimondo o, meglio ancora, Paolo e Bice…… lui capirà e sarà orgoglioso del commento. Un abbraccione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *